GENEROSO IN RACCHETTE, 3 febbraio 2012

Un pomeriggio d'inizio febbraio, giornata apparentemente coperta, temperature rigide fino a basse quote, qualche giorno fa una bella nevicata ha imbiancato l'intera regione, che fare. ??? Semplice.! Programmare un pomeriggio con le "racchette" da neve alla ricerca del sole sopra le nubi che ingrigiscono il fondovalle dello splendido Medrisiotto. Meta scelta la vetta per antonomasia della regione, il Monte Generoso.

E allora partenza! Preparato il semplice equipaggiamento abbiamo raggiunto in auto il penultimo abitato in cima alla Valle di Muggio, Scudellate, posto ad un'altitudine di 904 m.s.m.. Abbiamo quindi imboccato il sentiero in direzione di Erbonne (I) e, poco dopo essere usciti dall'abitato di Scudellate, abbiamo preso la deviazione per la vetta del monte Generoso dove il cartello indica "Generoso Vetta 2h 30 min". Abbiamo inforcato subito le "racchette" visti i ca. 40 cm di neve fresca ancora soffice e vergine, e via a passo spedito su per il sentiero.

Superiamo dapprima una parte boschiva, poi dei pendii adibiti a pascolo, costeggiamo poi un altro tratto boschivo fino a ad arrivare all'Alpe di Sella. Ecco finalmente il sole, sotto di noi un mare di nuvole, davanti a noi uno spettacolo bianco da cartolina.!

Scorgiamo da lontano l'arrivo del trenino a cremagliera che collega Capolago alla vetta del monte Generoso; il ristorante è chiuso, oggi è venerdì! Proseguiamo.

Ed eccoci finalmente in vetta al Generoso a quota 1'704 m.s.m., abbiamo coperto gli 800 metri di dislivello in circa 2h e 15 min. Che bella scarpinata.!

Tempo di cambiare gli abiti e via si scende, in picchiata su Roncapiano, ultimo abitato in cima alla valle di Muggio, passando per l'Alpe Génor. Diciamo ben presto arrivederci al sole per immergerci nuovamente nel mare di nuvole e nebbia che sta sotto di noi, tempo circa 1h e siamo a Roncapiano; da dove proseguiamo sulla strada in direzione Scudellate, dove ci concediamo una sosta finale dissetante alla "Manciana", unico locale del piccolo paesino.

Giornata stupenda! Paesaggi innevati spettacolari, qualche bella foto nelle schede di memoria, e si ritorna a casa.


Partenza

Scudellate (Comune di Breggia, TI), 904 m.s.m.

Arrivo

Vetta Monte Generoso, 1704 m.s.m.

Dislivello

800 metri (salita)

Difficoltà

Media

Tempo

2h e 15 min (salita)

Cartografia

CNS 1:25'000 "Mendrisio" (no. 1373) - CNS 1:25'000 "Como" (no. 1374)

Percorso salita

Scudellate - Sentiero per Erbonne - Deviazione sentiero in direzione "Generoso vetta" - Alpe di Sella - Vetta Monte Generoso

Percorso discesa

Vetta Monte Generoso - Alpe Génor - Roncapiano - Scudellate